Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Gnocchi con ragù per una cena in famiglia

Non avevo mai fatto gli gnocchi. Troppo forte e tenera la memoria di quella distesa candida sul tavolo di formica della cucina di mia nonna, canovacci appositamente custoditi per l'uso e il passaverdure ad asciugare dopo aver diligentemente collaborato alla preparazione del sugo al pomodoro - con il burro, che mia nonna era di Brera e non di Posillipo - mentre Anna, la zia-nonna, sorrideva sulla sedia. Nonna la convocava appositamente per fare gli gnocchi, si trovavano la sera prima, schiacciavano patate e ricordavano i soliti aneddoti, uno su tutti: quello della foto in Duomo dove Anna si era tirata tanto per mettersi in posa da sembrare più alta della nonna. Non credo gliel'abbia mai perdonata, quella. Ma il Collaboratore li reclamava e ritenevo giunto il momento di cimentarmi. Dopo una consultazione con mia zia paterna -la custode delle dosi di nonna - e l'intercessione di mia cugina, giungo a sintesi. Bollo 1 chilo di patate vecchie (se avete il micro, usatelo per rid…

Ultimi post

Vellutata di zucca - un pizzo di grana e spezie

Red velvet cake

Vellutata di zucca - la mantovana che azzanna

Vellutata di zucca base

Riso e latte

Reminiscenze d'estate o l'insalata con anguria

Risotto all'inglese

Quando la cucina è quella della mamma

Tre "P" con pomodori, peperoni e pasta

Crema fredda di ceci e pomodoro